in

Come eseguire il nipple play

come eseguire il nipple play

Conoscere e praticare il nipple play, letteralmente “il gioco dei capezzoli” è un ottimo modo per approfondire la tua esperienza sessuale durante i preliminari, la masturbazione o il sesso penetrativo.

Cos’è il gioco dei capezzoli?

Il nipple play è una tecnica sessuale che prevede la stimolazione del capezzolo e dell’areola circostante per il piacere sessuale. I capezzoli sono fatti di tessuto erettile, come un pene o un clitoride, che si irrigidiscono e si gonfiano quando si eccitano. Il capezzolo umano è una zona erogena decisamente potente, contenente centinaia di terminazioni nervose sensibili che si trovano sotto la superficie. A seconda della sensibilità del capezzolo, alcune persone che partecipano al gioco del capezzolo possono raggiungere l’orgasmo del capezzolo senza alcuna stimolazione genitale. Studi recenti hanno dimostrato che il nipple play accende la corteccia sensoriale genitale, gli stessi centri del piacere del cervello, del clitoride e della cervice. Le persone di qualsiasi orientamento sessuale o identità di genere possono godere del nipple play. Il nipple play è molto conosciuto nel mondo BDSM ed ampiamente utilizzato in alcune pratiche sessuali più spinte.

Come eseguire il nipple play

Ecco alcune tecniche per giocare con i capezzoli, da provare da soli o con un partner:

Usare il lubrificante. Usare del lubrificante prima di una sessione di pizzicamento e sfregamento dei capezzoli è essenziale per prevenire l’attrito secco, che può portare a scomode irritazioni. I lubrificanti aromatizzati sono molto utilizzati  per il gioco orale dei capezzoli, e i lubrificanti a base di CBD possono aumentare il flusso di sangue nella zona.

Iniziare lentamente. Iniziate a massaggiare l’intero seno o la zona del petto, passando leggermente un palmo su ogni capezzolo prima di stimolarlo direttamente. Usa la punta delle dita per tracciare le curve e accarezzare altre aree sensibili del corpo, come l’incavo del collo, lo stomaco o le cosce.

Sperimenta il “gioco della temperatura”. I capezzoli sono particolarmente sensibili alle temperature fredde, ma puoi usare il calore per rilassare il tessuto e promuovere la circolazione. Usa cubetti di ghiaccio, lubrificante riscaldante o cera di candela sicura per il sesso per alternare le temperature durante la stimolazione dei capezzoli.

Morsetto per capezzoli. La maggior parte dei morsetti per capezzoli possono essere regolati a vari gradi di pressione, permettendo di fare qualsiasi cosa, da una leggera pressione a una forte pressione, liberando le mani per esplorare altre zone erogene. Applicare il morsetto alla base del capezzolo produce un leggero intorpidimento limitando il flusso di sangue, mentre applicarlo sulla punta provoca una sensazione più acuta e dolorosa.

Usare sex toys. Ci sono giocattoli sessuali progettati esplicitamente per giocare con i capezzoli, come le pompe per capezzoli – tazze di silicone che possono essere posizionate sopra il capezzolo per aumentare il flusso di sangue. Anche i vibratori sono un modo popolare per fornire sensazioni concentrate e frizzanti.

Usa la bocca. Sia che tu stia eseguendo il nipple play su te stesso o su un partner, utilizzare la lingua, le labbra e i denti può essere incredibilmente stimolante. La lingua è uno strumento incredibilmente versatile quando si tratta di giocare con i capezzoli: girare, sfiorare e dare ampie leccate sono tutti modi efficaci per dare piacere ai capezzoli sensibili, e anche un morso (a seconda della soglia del dolore del vostro partner) può essere piacevole.

Written by Giovanna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

come usare un dildo

Dildo: 9 tipologie da scoprire